Navigazione veloce

Premio Giovani Eccellenze pugliesi

La Regione Puglia – Assessorato all’Istruzione e Diritto allo Studio in collaborazione con ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione) ha indetto la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè che premia le menti giovani e brillanti che hanno deciso di proseguire gli studi in Puglia, iscrivendosi per l’anno 2019/2020 ad istituzioni di alta formazione con sede in Puglia.

Ai docenti

IISS “Luigi Russo”

 

Oggetto: Premio Giovani Eccellenze pugliesi

La Regione Puglia – Assessorato all’Istruzione e Diritto allo Studio in collaborazione con ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione) ha indetto la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè che premia le menti giovani e brillanti che hanno deciso di proseguire gli studi in Puglia, iscrivendosi per l’anno 2019/2020 ad istituzioni di alta formazione con sede in Puglia.

Il Premio punta a dare evidenza alle motivazioni per cui gli studenti diplomati con punteggio di 100/100 hanno optato per un percorso accademico in istituzioni pugliesi (Università, ITS, Accademia di Belle Arti e Conservatori musicali) attraverso un concorso articolato in diverse categorie: produzioni letterarie, foto, video, interviste ecc. In palio ci sono trecento premi in denaro che vanno da un minimo di 500 ad un massimo di 2.000 euro. Il concorso è aperto anche ai laureati alla triennale con il massimo dei voti che hanno deciso di proseguire gli studi in Puglia.

Da quest’anno sono previsti premi speciali dal valore di 2.000 euro. Il primo sarà destinato ad una studentessa iscritta ad una laurea STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) che spiegherà perché una ragazza decide di studiare una materia scientifica in Puglia; il secondo sarà attribuito al candidato che utilizzerà al meglio per il proprio elaborato un testimonial (per es. un laureato in Puglia che si è distinto per particolari meriti).

Gli elaborati potranno essere presentati fino al 7 gennaio 2020. Successivamente una commissione di esperti valuterà le migliori proposte, tenendo anche conto del voto online. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.studioinpugliaperche.it

Si invitano tutti i docenti alla massima diffusione.

La docente FuS

Vittoria Tralcio

PER IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL COLLABORATORE VICARIO

Antonia Detomaso

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, co. 2 del D.Lgs..n. 39/1993

Non è possibile inserire commenti.